Soci Onorari    

Will Hunt
Will Hunt_edited.jpg

William Martin Hunt, meglio conosciuto come Will Hunt, è un batterista americano che dal 2007 suona con la gothic rock band degli Evanescence.

La band prende il nome da "evanescenza", cioè dal modo di svanire e la loro musica è caratterizzata da un mix di alternative rock, metal, gothic e sopratutto nu metal. La band fonde anche tratti sinfonici ed elettronici.

Nel 2014 entra nel band di Vasco Rossi.

Mal
IMG_4747.JPG

Mal, pseudonimo di Paul Bradley Couling   è un cantante e attore britannico naturalizzato italiano. Comincia la carriera di cantante nella madrepatria nel gruppo The Meteors: adotta lo pseudonimo di Mal Ryder.  Passa poi agli Spirits, con cui riesce ad ottenere un contratto con la Decca Records:  con la denominazione "Mal Ryder & The Spirits".Dopo due 45 giri "Cry Baby" e "See the funny little clown", che non riscuotono il successo che la casa discografica si aspetta, Mal e il suo gruppo passano alla Pye Records e pubblicano altri due 45 giri, "Your Friend" e "Lonely Room", che fruttano al gruppo un tour di spettacoli per più di 6 mesi in Germania, anche allo "Star Club" di Amburgo (dove si esibivano i Silver Beatles, cioè i primi Beatles con Pete Best alla batteria. La sua carriera è andata sempre in crescendo e ancor oggi svolge attività artistica, perché “fare musica mi mantiene in forma”.

Christian Meyer

Nel 1990 entra a far parte ufficialmente del gruppo Elio e le Storie Tese.
Da qui nascono collaborazioni con artisti quali James TaylorGiorgiaOrnella VanoniSantanaLucio DallaRicchi e PoveriGemelle KesslerCarmen ConsoliRenzo ArboreIke Willis (cantante nella band di Frank Zappa), Neri per CasoIrene GrandiGialappa's Band (Mai dire gol), Litfiba, Max Pezzali, Sister Sledge.

Ha collaborato (insieme a ElioJantomanFaso e Vittorio Cosma, tutti membri di Elio e le Storie Tese) al disco Terra Nostra del 1996 dei Tenores di Neoneli, dove ha suonato, insieme a Faso e Vittorio Cosma, nei brani Amazzonia e Sa Sienda.[2]

Ha lavorato inoltre con Akira Jimbo (dello storico gruppo "Casiopea"), Riccardo Lombardo, Sonny Emory (Earth Wind & Fire), Tullio De PiscopoBilly CobhamMariano BarbaRuss MillerGregg Bissonette, Andrè “Dede” Ceccarelli, Jean Paul Ceccarelli, John Robinson (Quincy Jones), Naco.

Collabora stabilmente con Yamaha, di cui è endorser ufficiale, motivo per cui Yamaha gli ha prodotto la "Svizzera", una batteria modello "Oak Custom", con la tipica colorazione della bandieraelvetica.[senza fonte]

Attualmente fa parte della "Drummeria", orchestra di percussioni formata oltre che da Meyer da altri quattro batteristi: Walter CalloniMaxx FurianEllade BandiniPaolo Pellegatti. La Drummeria si esibisce in spettacolari live basati su assoli di gruppo usando i tamburi come mezzi espressivi.

Nel 2011 ha partecipato alla realizzazione del CD del Cre-Grest 2011 "Battibaleno" degli Oratori delle Diocesi Lombarde insieme a Valerio Baggio ed Herbert Bussini suonando nella traccia "Tempo".

Ciro Manna

Dal 2008 collabora con l’Associazione “Fa Re Musica” di Santa Maria a Vico (CE) nell’organizzazione di clinic di chitarristi internazionali, come Frank Gambale, Greg Koch, Steve Vai, Robben Ford, e di concerti, suonando con Carl Verheyen (Supertramp), Andy Timmons, Greg Howe (Michael Jackson, Enrique Iglesias, Victor Wooten), Guthrie Govan (Asia), Dave Kilminster (Roger waters) e Paul Gilbert (Racer x , Mr Big), KiKo Loureiro e Buddy Whittington (John Mayall) di cui apre anche i concerti.

Nel 2014 partecipa al tour italiano di Alain Caron (Uzeb , Gino Vannelli) , uno dei migliori bassisti fusion del mondo, suonando in alcuni dei più importanti jazz festival italiani.

Ernestico

Senza precedenti artistici in famiglia, comincia la propria formazione nella scuola elementare di musica all’età di dieci anni. Quattro anni più tarde frequenta sia gli studi medi superiori e musicali nel Conservatorio Amadeo Roldan dell'Avana. Pochi anni dopo, ancora studente, si inserisce in diverse formazioni professionali come il gruppo di Nicolas Reinoso, l'Orchestra del Cabaret Tropicana e col noto pianista jazz cubano Emiliano Salvador, col quale inizia a girare nei più importanti festivals a CubaSud America e l’Europa.

Nel 1990 a soli diciannove anni si laurea come professore e strumentista e la direzione del Conservatorio gli propone la carica di docente in percussioni all’interno della stessa istituzione. L’esperienza accademica raggiunta nell’insegnamento gli permettono di impartire lezioni e seminari in diverse istituzioni a Cuba ed in Venezuela, iniziando così una prestigiosissima carriera musicale.

Nel 1993, a soli ventidue anni, Ernesto Rodriguez viene citato nel libro The Salsa Guidebook dalla scrittrice musicista statunitense Rebeca Mauleón come uno dei multi percussionisti di riferimento della musica contemporanea cubana del momento.[1]

All'inizio del suo percorso professionale a L'Avana collabora con: Emiliano SalvadorMerceditas Valdes, Frank Emilio, Tata Guines, Gonzalo Rubalcaba, Hilario Duran, Yoruba Andabo, Jane Bunnett, Ernan Lopez-Nussa, Pello El Afrokan, Sintesis, Mario Daly Con Monte De Espuma, Manguare, Paulo FG.

Italia, arrivo e crescita

Nella primavera del 1995 viene chiamato dal cantante Pino Daniele per realizzare un tour in Italia. Pochi mesi dopo dello stesso anno, Pino Daniele decide di realizzare un nuovo tour, pero questa volta chiamando uno tra i più famosi chitarristi jazz internazionale, Pat Metheny. In questa occasione Ernesttico si trova a soli ventiquattro anni sul palco con due icone della musica, sia italiana che internazionale. Nel 1999 viene convocato dalla direzione artistica dell'evento Pavarotti and Friends per accompagnare alle percussioni la cantante cubano americana Gloria Estefan, evento trasmesso in mondo visione con la regia di Spike Lee.

Da questo momento in poi i suoi viaggi tra Cuba e l'Italia diventano sempre più frequenti per soddisfare le richieste di collaborazioni con artisti come: Pino Daniele, JovanottiRafAnna OxaFabio ConcatoTullio De Piscopo per citarne alcuni. Dopo qualche anno di partecipazioni importanti in Italia, decide di stabilirsi in questo paese, ottenendo la cittadinanza italiana nel 1998.

Collaborazioni

Dall'inizio della sua carriera Ernesttico collabora in diversi progetti live, in studio e TV, con numerosi artisti di rilievo nazionale e internazionale come: Emiliano SalvadorMerceditas Valdés, Frank Emilio, Tata Guines, Gonzalo Rubalcaba, Hilario Duran, Yoruba Andabo, Jane Bunnett, Ernan Lopez-Nussa, Pello El Afrokan, Sintesis, Mario Daly Con Monte De Espuma, Manguare, Paulo FG, Pino DanieleIrene GrandiPat MethenyLorenzo JovanottiEros RamazzottiGloria EstefanRicardo MontanerRafAnna OxaTullio De PiscopoBeppe VessichioFabio ConcatoModena City Ramblers, Eric Marienthal, Alex Acuña, Matthew Garrison, Daryl JonesHoracio El Negro HernandezMarina ReiCarmen ConsoliGianna NanniniDirotta Su CubaLaura PausiniFiorella MannoiaElisaAlex BrittiNiccolò FabiSamuele BersaniAlmamegrettaPippo CarusoZucchero FornaciariRenato ZeroRonIvano FossatiRaizGiorgiaNoaJenny BFabrizio BossoMichael Franti & The Spearhead, Antonella RuggieroHevia.